top of page

Un lego digitale come risorsa didattica

Aggiornamento: 5 lug 2022

Una nuova risorsa didattica si sta facendo spazio nella scuola, sgomitando con i vecchi libri. Il gioco dei cubi colorati fa il suo ingresso sul palcoscenico dell’apprendimento. Minecraft, seconda parola cercata su youtube, è ormai una metodologia affermata nella scuola primaria e secondaria. Il progetto “Italiano con Minecraft” ha portato gli studenti a valutare giocando la loro comprensione della seconda lingua. Seduti davanti al pc, i bambini hanno esplorato la lingua e la cultura italiana attraverso il loro lego digitale. Gli alunni come per magia sono stati catapultati nei mondi virtuali: al cinema, al mercato, in un negozio di abbigliamento … tutto rigorosamente “made in Italy”. I bambini durante il progetto si sono divertiti molto, poiché hanno visto il loro ruolo capovolto, non sono stati più semplici fruitori del gioco ma i protagonisti dello stesso e mattoncino dopo mattoncino hanno costruito il loro apprendimento. Un nuovo apprendimento che include il miglioramento della lingua italiana, il potenziamento di alcune delle life skills (pensiero creativo, risoluzione dei problemi, comunicazione efficace …) e soprattutto diffonde tra gli alunni la consapevolezza che l’apprendimento è anche divertimento.

Insegnante: Nicol Parrillo

Progetto: HSU

Scuola: Grundschule Wiebelskirchen, Grundschule Steinwald, Grundschule Haydnstraße













11 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page